Olio di palma e altri olii



Categoria dell'articolo: Salute

Notizie e curiosità per tenersi informati sulla propria salute





Articolo pubblicato da:



Se trovi interessante l'articolo che ti stai accingendo a leggere, metti un mi piace e condividi! Be Social!



L ‘olio di palma e altri olii


Secondo l’ Organizzazione Mondiale della Sanità l’olio di palma potrebbe avere effetti negativi sulla nostra salute a causa del suo elevato contenuto di grassi saturi. Se prestassimo attenzione alla lettura degli ingredienti della quasi totalità degli alimenti industriali vedremmo come è quasi sempre presente la dicitura “olio vegetale” e in altri casi “olio di palma”. Ugualmente chiediamoci “Che olio usano per friggere le pizzerie, ristoranti  e catene di fast food?”

Olio di palma

Olio di palma

L’olio di palma contiene il 50% circa di grassi saturi a catena lunga, praticamente lo 0% di grassi saturi a catena media, il 40% circa di grassi monoinsaturi e il 10% circa di grassi polinsaturi; le quote maggiori sono rappresentate dall’acido palmitico, dall’acido oleico e da quello linoleico; in misura minore sono presenti l’acido stearico e l’acido miristico. Da un punto di vista chimico l’olio di palma equivale sostanzialmente al burro; questo in base alla formula di Albanesi, formula grazie alla quale è possibile valutare l’azione del prodotto dal punto di vista della protezione cardiovascolare; la formula dell’olio di palma è 50-0-40-10, in sostanza ciò che cambia rispetto al burro (53-12-31-4) è che il 12% di grassi saturi a catena media del burro è sostituito nell’olio di palma da grassi monoinsaturi. Da un punto di vista chimico è quindi abbastanza equivalente al burro, ma il processo di raffinazione che subisce lo rende leggermente peggiore.
(fonte  http://www.albanesi.it/Alimentazione/cibi/olio_di_palma.htm)
Consideriamo un attimo  il contenuto di acidi grassi saturi in vari olii vegetali: nella  colonna a sinistra ci sono gli olii vegetali “sicuri”, a destra quelli dannosi, anche denominati “olii tropicali”:

Olii Vegetali Olii Tropicali
Olio di Cartamo 9% Olio di Palma 49%
Olio di Girasole 10% Olio di Cuore di Palma 82%
Olio di Canola 12% Olio di Cocco 87%
Olio di Grano 13%
Olio d’Oliva 13%
Olio di Sesamo 14%
Olio di Soia 15%
Olio di Arachidi 17%
Olio di Semi di Cotone 26%

Pertanto, anche nei prodotti vegetali andrà accuratamente letta l’etichetta alla ricerca dei seguenti ingredienti:

  • olii vegetali -non meglio specificati
  • olii vegetali non idrogenati
  • margarina
  • olio di palma o di cuore di palma
  • olio di cocco

che andranno se possibile evitati, in sostanza i prodotti che contengono questi olii vanno consumati con molta parsimonia o non consumati affatto.  (fonte http://www.scienzavegetariana.it/conoscere/etichette/etichette_grassi_nocivi.html)

Facciamo attenzione alla dieta: Mangiare troppi grassi saturi può causare l’aumento del colesterolo. Questo tipo di grassi non salutari per il nostro organismo si ritrovano generalmente in alimenti che vengono dagli animali. La carne bovina, quella di maiale, il filetto, il latte, le uova, il burro e il formaggio contengono grassi saturi. Alimenti confezionati che contengono olio di cocco, olio di palma, burro di cacao contengono troppi grassi saturi nocivi per la salute del nostro organismo.

Tra l’altro viene questo tipo di olio viene usato come carburante Biodiesel…con ripercussione sulla deforestazione e devastazione di tanti habitat naturali.

Meditate.



Random Post

Termodinamica T022 – Problemi di Fisica

Termodinamica T022 - Problemi di Fisica

Termodinamica T022 – Problemi di Fisica Una serie di problemi di Fisica risolti durante le ripetizioni date a studenti delle superiori e del primo anno di università di varie facoltà, presi da...

Vai al post...

Magia, incantesimo – Interpretazione dei sogni

magia e sogni

Sognare la magia, un rito magico, fare o subire un incantesimo: significato interpretazione e numeri associati. Un sogno in cui è presente la magia  non può essere interpretata cosi su due piedi....

Vai al post...

Certificato di Agibilità – Edifici Esistenti – Parte I

Certificato di Agibilità

Il Certificato di Agibilità per gli edifici esistenti. Prima Parte: alcune nozioni e normativa di base. L’ obbligo di produrre  il certificato di agibilità è stato introdotto col R.D. 27/7/...

Vai al post...

PUBBLICITÀ



Disclaimer:


Questo blog NON è un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7 marzo 2001. Le immagini tratte da internet che possano violare i diritti di autore, previa comunicazione, attraverso la sezione -contatti-, verranno prontamente rimosse o sostituite.

Copyright:


I contenuti presenti su ROMOLETTO BLOG dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati, riprodotti, redistribuiti perché appartenenti all autore stesso. Si vieta la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. Si vieta altresì la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dell autore.


Copyright © 2011 / 2019 - ROMOLETTO BLOG - All Right Reserved

IngAC

Informazioni su Romoletto Blog

Ingegnere Civile, Blogger, Programmatore VB.NET, Lezioni private per scuole medie inferiori e superiori. Per contattarmi scorri la home fino in fondo e vai al form -Contatti-

Navigazione per Articoli della stessa Categoria