Termodinamica T000 – Problemi di Fisica



Categoria dell'articolo:
Scuola e Ripetizioni

Lezioni, ripetizioni, esempi, problemi svolti, richiami teorici, curiosità, principalmente di matematica, fisica, chimica per le scuole medie inferiori e superiori.





Articolo pubblicato da:

Views: 167 dall'1 Luglio 2018 o dalla pubblicazione, se successiva.

Navigator

Precedente - Menu - Successivo



Se trovi interessante l'articolo che ti stai accingendo a leggere, metti un mi piace e condividi! Be Social!



Termodinamica T000 – Problemi di Fisica


Una serie di problemi di Fisica risolti durante le ripetizioni date a studenti delle superiori e del primo anno di università di varie facoltà, presi da vari testi scolastici e tracce. Termodinamica T000 è un problema di difficoltà bassa.

Informazione

Vuoi la spiegazione ulteriore o più approfondita di un esercizio o problema pubblicato su Romoletto Blog? Con una piccola donazione Paypal potrai avere tutti i chiarimenti che ti necessitano Contatta Romoletto Blog per maggiori informazioni!


Traccia del problema sulla Termodinamica T000

Conversioni della temperatura nelle varie scale di misura.
A) Esprimi in gradi Celsius le seguenti temperature date in gradi Fahrenheit:

50 °F; 150 °F; 12 °F; 70 °F; –10 °F; 20 °F.
B)Esprimi in gradi Celsius le seguenti temperature date in Kelvin, arrotondando all’unità:

320 K; 250 K; 400 K; 387 K; 135 K; 25 K.
C)Esprimi in Kelvin le seguenti temperature date in gradi Celsius arrotondando all’unità:
55 °C; 30 °C; –30 °C; 560 °C; –89 °C; 750 °C.

Termodinamica T000 - Conversioni di temperatura - Problemi di Fisica

Termodinamica T000 – Conversioni di temperatura – Problemi di Fisica

Brevi Richiami Teorici

In generale si può dire che la temperatura è una la grandezza fisica scalare (cioè un numero) che misura in modo oggettivo quanto è “caldo” o “freddo” un corpo rispetto ad un altro e la quantifica grazie allo strumento chiamato termometro. I termometri effettuano un confronto fra un valore di riferimento di partenza (ad esempio il congelamento dell’acqua). In particolare abbiamo tre scale termometriche:

  • La Scala Fahrenheit (F): lo studioso Fahrenheit, nel 1742, fissò lo zero 0°F sulla temperatura di una miscela composta di ghiaccio d’acqua e di un sale d’ammoniaca. Assegnò il valore di 96 gradi Fahrenheit (°F) alla sua temperatura corporea. Successivamente essa venne ricalibrata impiegando il valore di 32°F per la temperatura del ghiaccio fondente e di 212 °F per quella dell’acqua bollente. La scala Fahrenheit è ancora in uso negli Stati Uniti. Ricordiamo infine che 180°F corrispondono a 100°C o 100°K.
  • La Scala Celsius (C): l’astronomo Celsius, nel 1742, partì subito con impostare le temperature di fisse usando come zero la temperatura di fusione del ghiaccio (0°C) e di 100°C quella di ebollizione dell’acqua. Proprio per questo la scala Celsius è anche detta Centrigrada.
  • La Scala Kelvin o assoluta (K): lo scienziato irlandese Thomson, detto Lord Kelvin, ricavò, per mezzo di equazioni la temperatura teorica più bassa raggiungibile: si tratta del cosiddetto: zero assoluto, o zero kelvin (0 °K). La scala Kelvin risulta indipendente dal tipo di sostanza usata nel termometro. La suddivisione dei gradi è la stessa della Celsius, pertanto la variazione di un grado Celsius corrisponde alla variazione di un grado Kelvin. Per completezza, il punto di fusione del ghiaccio corrisponde a 273.15°K e quello di ebollizione dell’acqua a 373,15 °K.

Conversioni di scala di temperatura:

  • Da Fahrenheit a Celsius:
    • C = (F – 32)· 100/180
  • Da Fahrenheit a Kelvin:
    • K = [(F – 32)· 100/180] + 273.15
  • Da Celsius a Fahrenheit:
    • F = (C · 180/100 + 32)
  • Da Celsius a Kelvin:
    • K = C + 273.15
  • Da Kelvin a Fahrenheit:
    • F =  K · 180/100 – [32 – (273.15· 180/100)]=
      = [(9K/5) – 459.67]
  • Da Kelvin a Celsius:
    • C = K – 273.15

NOTE

♦ Solo per controllare i tuoi calcoli, DOPO averli svolti, potresti voler usare la Simple APP direttamente online di Romoletto Blog per le conversioni di Temperatura nelle varie scale.

♦ Esistono anche altre scala di misurazione della temperatura, ad esempio, la Scala Réaumur (r), dal nome del fisico francese che la inventò. E’ molto poco usata e si basa sulla divisione dell’intervallo di temperatura di fusione del ghiaccio a quello di ebollizione dell’acqua in 80 parti, da cui è detta anche scala ottantigrada. Quindi 80°R corrispondono a 100°C da cui:

  • r = C· 4/5
  • C = r· 5/4

♦Un’altra scala abbastanza nota è la Scala Rankine (R) inventata dall’ingegnere J.M.Rankine. E’ un’unità di misura della temperatura assoluta; divide l’intervallo di temperatura di fusione del ghiaccio a quello di ebollizione dell’acqua in 180 parti, quindi il grado Rankine è identico al grado Fahrenheit.

  • R = F – 459.67
  • F = R + 459.67

Soluzione

Nel nostro primo quesito, si richiede il passaggio da Fahrenheit a Celsius dei seguenti valori: 50 °F; 150 °F; 12 °F; 70 °F; –10 °F; 20 °F. Usiamo la formuletta: C = (F -32)· 100/180 = (F -32)· 5/9 .

  • (50 °F -32°F)*5°C/9°F = 10 °C
  • (150 °F -32°F)*5°C/9°F = 65,6 °C
  • (12 °F -32°F)*5°C/9°F = -11,1 °C
  • (70 °F -32°F)*5°C/9°F = -21,1 °C
  • (-10 °F -32°F)*5°C/9°F = -23,3 °C
  • (20 °F -32°F)*5°C/9°F = 6,7 °C

Nel secondo quesito, si richiede il passaggio da Celsius a Kelvin dei seguenti valori: 320 K; 250 K; 400 K; 387 K; 135 K; 25 K. Usiamo la formuletta: C = K – 273.15  e come richiesto, approssimiamo all’unità.

  • (320 °K  – 273.15 °K) = 47 °C
  • (250 °K  – 273.15 °K) = -23 °C
  • (400 °K  – 273.15 °K) = 127 °C
  • (387 °K  – 273.15 °K) = 114 °C
  • (135 °K  – 273.15 °K) = -138 °C
  • (25 °K  – 273.15 °K) = -248 °C

Nel terzo quesito infine, si richiede il passaggio da Celsius a Kelvin dei seguenti valori: 55 °C; 30 °C; –30 °C; 560 °C; –89 °C; 750 °C. Usiamo la formuletta: K = C + 273.15  e come richiesto, approssimiamo all’unità.

  • (55 °C  + 273.15 °C) = 328 °K
  • (30 °C  + 273.15 °C) = 303 °K
  • (-30 °C  + 273.15 °C) = 243 °K
  • (560 °C  + 273.15 °C) = 833 °K
  • (-89°C  + 273.15 °C) = 184 °K
  • (750 °C  + 273.15 °C) = 1023 °K

Link utili:



Random Post

PREVISIONE LOTTO n°40 di GIOVEDÌ 14 MAGGIO 2020

Previsione Lotto 14 Maggio 2020

PREVISIONE LOTTO n°40 di GIOVEDÌ 14 MAGGIO 2020 Esito della previsione precedente: 2)BARI: Niente (Ambo GE). 3)BARI: Niente (Ambo GE). Note: 1) In parentesi tonda, eventuali risultati rilevanti (amb...

Vai al post...

PREVISIONE LOTTO n° 60 di SABATO 18 MAGGIO 2019

Previsione Lotto 18 Maggio 2019

PREVISIONE LOTTO n° 60 di SABATO 18 MAGGIO 2019 Esito della previsione precedente: Niente. (1) In parentesi tonda, eventuali risultati rilevanti (ambo, terno, ecc) su altre ruote diverse da quella pr...

Vai al post...

PREVISIONE LOTTO n°101 di SABATO 3 OTTOBRE 2020

Previsione Lotto 3 Ottobre 2020

PREVISIONE LOTTO n°101 di SABATO 3 OTTOBRE 2020 Esito della previsione precedente: 1)ROMA: Estratto; (AMBO VE). 2)VENEZIA: Estratto + 1 Ambetto; (AMBO NA; AMBO NZ). 3)VENEZIA: Niente; (AMBO NA; AMBO ...

Vai al post...

PUBBLICITÀ



Disclaimer:


Questo blog NON è un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7 marzo 2001. Le immagini tratte da internet che possano violare i diritti di autore, previa comunicazione, attraverso la sezione -contatti-, verranno prontamente rimosse o sostituite.

Copyright:


I contenuti presenti su ROMOLETTO BLOG dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati, riprodotti, redistribuiti perché appartenenti all autore stesso. Si vieta la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. Si vieta altresì la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dell autore.


Copyright © 2011 / 2020 - ROMOLETTO BLOG - All Right Reserved

IngAC

Informazioni su Romoletto Blog

Ingegnere Civile, Blogger, Programmatore VB.NET, Lezioni private per scuole medie inferiori e superiori. Per contattarmi scorri la home fino in fondo e vai al form -Contatti-

Navigazione per Articoli della stessa Categoria