Amplificatore Stereo 12+12 W LA4465 – Parte II


Elettronica / giovedì, 21 Marzo, 2013

Amplificatore Stereo 12+12 W  – Parte II – Filtro CrossOver e costruzione del mobiletto

La basetta mille-fori è la soluzione più semplice e veloce per realizzare il nostro amplificatore stereo; trattandosi di un circuito audio, la disposizione dei componenti non è critica e, come al solito, si cerca di mantenere i collegamenti corti e di usare cavetti schermati per gli ingressi.

LA4465 amplificatore stereo
LA4465 amplificatore stereo

Per quanto riguarda la costruzione del mobiletto, si è usato del semplice e comune pino in tavole da cm 10x1x100, reperibile anche in altri formati, in tutti i negozi di fai da te. Per i pannelli anteriore e posteriore si è usato del compensato da 4mm. Il tutto è stato poi dipinto con del mordente per legno, color noce e pino.

Il filtro crossover

Le casse Philips collegate sono a tre vie. Erano rotti un tweeter e un midrange che sono stati sostituiti a coppie per ripristinare l’uguaglianza di risposta. Lo schema del filtro è classico a 3 vie di primo ordine. (Per approfondimenti consultare questo pdf ).

LA4465 crossover 3 vie
LA4465 crossover 3 vie

Per questo calcolo mi sono riferito all’applicazione disponibile online su questo sito. Il filtro passa-banda a tre vie in questo caso è del tipo “Narrow” cioè a campana stretta.

Approfondimento.

Un solo altoparlante non può riuscire a riprodurre tutta la gamma delle frequenze acustiche che va dai 20 Hz ai 20 kHz circa. Per questo motivo vengono usati due, tre o quattro differenti altoparlanti, in modo da suddividere la gamma acustica in altrettante sottobande facilmente riproducibili.

  • Il Sub-woofer riesce a riprodurre le frequenze più basse.
  • Il  Woofer riesce a riprodurre le frequenze più basse ma non quella alte.
  • Il Midrange riesce a riprodurre le frequenze medio-alte.
  • Il Tweeter riesce a riprodurre le frequenze più alte.

Il filtro crossover, collegato tra l’uscita dell’amplificatore e gli altoparlanti, serve per smistare le frequenze di bassi, medi e acuti.

Il filtro crossover può essere a 2 vie e si usa si ha un altoparlante in grado di riprodurre le frequenze da 30 a 4000 Hz circa e di un altoparlante in grado di riprodurre le frequenze da 1000 a 20000 Hz oppure  crossover a 3 vie e si usa quando si dispone di un Woofer in grado di lavorare tra i 20 a 1000 e 1500 Hz, di un  Midrange che copre le frequenze medio-alte e di un  Tweeter in grado di riprodurre le frequenze da 3000 a 25000 Hz.

Di seguito qualche foto:

 Vai a:

E questo è quanto.