Exif data : una mini guida


Curiosità, Fotografia, Guide e suggerimenti, Hardware e Software / venerdì, 25 Marzo, 2011

Exif Data ovvero tutte le informazioni che è possibile ottenere dai vostri scatti digitale e dalle vostre fotografie già salvate nel computer.

EXIF: occupandoci anche distrattamente di fotografia digitale ne abbiamo sentito parlare e rappresenta l’acronimo di Exchangeable image file format . Si tratta di una specifica delle immagini digitali in formato JPG , TIFF o RIFF.

Exif data
Exif data – Informazioni varie

In pratica, al file contenente la nostra foto digitale, la fotocamera o il software di fotoritocco, aggiunge una serie di informazioni sulle impostazioni usate ( Fnumber, ISO, esposizione…), date di scatto, modello della fotocamera, risoluzioni, una miniatura dell’immagine, informazioni di copyright e molto altro.

Una vera miniera di informazioni utili per provare a usare le stesse impostazioni e cercare di ottenere magari lo scatto “perfetto” che abbiamo visto in qualche foto, nonchè per vedere se la foto è SOOC (ovvero cosi come esce dalla fotocamera) o se è stata ritoccata coi vari software.

Come ricavare i dati Exif da una foto.

Semplicemente vi occorre un software: molti visualizzatori di immagini vi permettono con semplici passaggi di visualizzarli, un buon esempio è irfanview ( http://www.irfanview.com).
Una volta scaricato e installato basta aprire l’immagine desiderata, premere la ” i ” sulla tastiera e cliccare il pulsante Exif.

Exit Irfanview
Exit Irfanview

Tuttavia già Windows stesso vi permette di ottenere un buon numero di informazioni  cliccando col tasto destro del mouse sul file immagine o direttamente sul visualizzatore standard e selezionando Proprietà -> Riepilogo -> Avanzate.

Esistono anche molti altri software (freeware ovviamente) tra i quali:

Come modificare i dati Exif.

Ci si potrebbe chiedere il perché nascondere queste informazioni o alcune di esse, tuttavia qualcuno ne troverà l’esigenza prima o poi: o per eliminare alcuni dati “sensibili” come il numero di serie della fotocamera, o perché non vuole far sapere con che software ha modificato la foto… qualunque sia la ragione il software ad-hoc c’è sempre anche free:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.