Fidelini al brandy – Ricette semplici


Categoria dell'articolo: Ricette semplici

Antipasti, primi piatti, secondi di carne o pesce, contorni, dolci e idee per preparazioni varie sempre veloci da preparare. Dai sfogo alla tua fantasia, creatività e ovviamente soddisfa le tue voglie di gola, con le Ricette Semplici proposte da Romoletto.





Articolo pubblicato da:

Condividi articolo:

Fidelini al brandy – Ricette semplici.

Ingredienti dei fidelini al brandy: 350 g di pasta fidelini (chiamati anche fedelini o capelli d’angelo o anche capellini); 300 g di funghi freschi chiodini* (o di altro tipo, a proprio gusto); 3 spicchi d’aglio; un cucchiaio di burro o margarina; un ciuffo di prezzemolo; 300 g di latte; 2 cucchiai di farina; 1 bicchierino di brandy; parmigiano grattugiato; sale e pepe. (Dosi per 4 persone).

Fidelini al brandy - Ricette semplici

Fidelini al brandy – Ricette semplici (immagine a scopo illustrativo)

Preparazione dei fidelini al brandy

Mondate i funghetti; spezzettateli minutamente e trifolateli in tegame, con il burro e un trito d’aglio e prezzemolo. Quando saranno cotti, versate nel recipiente il latte nel quale sono sciolti la farina e il brandy, sale e pepe; abbassate la fiamma e lasciate addensare piano. Lessata la pasta, scolatela al dente e dividetela nelle fondine. Spandete su ciascuna porzione un quarto del condimento caldo; spargetevi un velo di parmigiano grattugiato e servite.

Note e curiosità

I funghi chiodini sono molto conosciuti e consumati con varie ricette. E’ da preferire l’uso dei cappelli in quanto il gambo è fibroso e indigesto oltre ad avere un gusto acidulo. *I funghi chiodini tuttavia non sono commestibili senza cottura, non sono velenosi, ma possono creare vari problemi e malesseri. Per farli diventare commestibili occorre innanzi tutto pulirli bene immergendoli per 10 minuti in una ciotola con l’acqua e bicarbonato; dopodiché risciacquarli. Questa operazione va ripetuta finché l’acqua col bicarbonato non rimane limpida. A questo punto si procede alla bollitura in abbondante acqua, sale grosso e succo di limone per almeno 15-20 minuti, eliminando la schiuma che si forma. Infine scolarli e asciugarli per poterli usare nelle varie preparazioni.

Altre ricette simili sul web

  • Ricetta dei fidelini al caffè e funghi dal sito “ChefAccademy.it”



Random Post

Formiche, formica – Interpretazione dei sogni

Sognare formiche

Sognare formiche o formicai, il significato, l’interpretazione del sogno e numerologia associata. Le formiche sono gli  insetti lavoratori per eccellenza, quasi al pari delle api. Esprimono qu...

Vai al post...

Giraffa, giraffe – Interpretazione dei sogni

Giraffa - Interpretazione dei sogni

La giraffa, le giraffe nei sogni: significati, interpretazioni e numeri della cabala o della smorfia associati. La giraffa è un mammifero africano ed è anche l’animale terreste più alto al mondo:...

Vai al post...

1 Million Rabanne – Musica dello spot – 2012

1 Million Paco Rabanne : Musica dello spot

1 million di Paco Rabanne – Musica dello spot – Dicembre 2011 Stravagante e audace, l’uomo 1 MILLION usa il suo potere ammaliatore per affrontare ogni situazione con ironia. Amant...

Vai al post...

PUBBLICITÀ



Disclaimer:


Questo blog NON è un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7 marzo 2001. Le immagini tratte da internet che possano violare i diritti di autore, previa comunicazione, attraverso la sezione -contatti-, verranno prontamente rimosse o sostituite.

Copyright:


I contenuti presenti su ROMOLETTO BLOG dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati, riprodotti, redistribuiti perché appartenenti all autore stesso. Si vieta la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. Si vieta altresì la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dell autore.


Copyright © 2011 / 2017 - ROMOLETTO BLOG - All Right Reserved

IngAC

Informazioni su Romoletto

Ingegnere Civile, Blogger, Programmatore VB.NET, Lezioni private per scuole medie inferiori e superiori. Per contattarmi scorri la home fino in fondo e vai al form -Contatti-

Navigazione per Articoli della stessa Categoria