Onde di mare – Ingegneria marittima


Categoria dell'articolo: Marittima e idraulica

Tematiche riguardanti gli ambiti idraulici e marittimi dell’ingegneria civile.





Articolo pubblicato da:

Condividi articolo:

Cosa sono le onde di mare: una breve introduzione

Le onde di mare sono un moto della superficie delle acque. Esistono onde che si formano per la circolazione di correnti marine causate di differenze di temperatura o salinità oppure onde dovute a eventi come terremoti, maremoti, eruzioni sottomarine o frane e distacchi di ghiacci o rocce; tuttavia esse sono dovute essenzialmente all’azione del vento.

Il vento cede per attrito parte della sua energia che viene trasformata cosi in moto ondoso.

Onde di mare - Ingegneria marittima

Onde di mare – Ingegneria marittima

Si parla di onde di vento (wind wave), riferendosi alle onde che nel punto di osservazione sono generate direttamente dal vento, mentre si parla di onde di mare lungo (swell wave), riferendosi a onde presenti nel punto di osservazione in assenza della diretta azione del vento.

Descrizione fisica delle onde di mare

La rappresentazione matematica delle onde di mare si rifà essenzialmente allo studio di onde periodiche; nella realtà le onde di mare sono molto lontane dall’avere una forma regolare. L’altezza delle onde dipende molto dall’ampiezza del bacino d’acqua in cui si formano e dalla sorgente che le ha generate. Nel mare aperto si possono raggiungere i 6 metri di altezza nel mar Mediterraneo ed i 18 metri di altezza negli oceani.

Definizioni di base per le onde periodiche

Fissato un sistema di riferimento oyz:

Elevazione η : è la misura sull’asse z di un punto dell’onda rispett al livello di medio mare.
Cresta: è il punto in cui si ha la massima elevazione.
Cavo: è il punto in cui si ha la minima elevazione.
Zero: è il punto in cui l’elevazione è nulla; distinguiamo zero down-crossing quando si passa da una cresta a un cavo e di zero up-crossing nel caso opposto.
Onda : è l’insieme dei punti compresi tra due creste o tra due cavi o tra due zeri dello stesso tipo.
Ampiezza di cresta: è la misura dell’elevazione massima.
Ampiezza di cavo: è la misura dell’elevazione minima
Altezza d’onda H: è la misura del dislivello tra cresta e cavo.
Lunghezza d’onda L: è la misura della distanza tra due zeri consecutivi dello stesso tipo.
Periodo T: è la misura temporale tra due zeri consecutivi dello stesso tipo.
Fronte d’onda: è una linea immaginaria che collega tutte le creste o tutti i cavi lungo l’asse ortogonale all’asse oyz.
Numero d’onda: k = 2π/L
Velocità angolare: ω = 2π/T

Equazioni per descrivere il moto delle onde periodiche

Sistema generale di Stokes per descrivere le onde di mare periodiche:

Sistema generale di Stokes per onde di mare

Sistema generale di Stokes per onde di mare

Stokes risolse questo sistema con un ragionamento fisico, riuscendo a ottenere delle equazioni “ridotte” al primo ordine, cioè approssimandole mediante equazioni di primo grado:

Sistema di Stokes al primo ordine per onde di mare

Sistema di Stokes al primo ordine per onde di mare

Soluzioni del sistema al primo ordine di Stokes

Risolvendo il sistema, si ottengono cosi η (funzione elevazione d’onda, che ci dice come varia la distanza della superficie libera rispetto al livello di medio mare) e φ (potenziale di velocità).

Elevazione d'onda e Potenziale di velocità

Elevazione d’onda e Potenziale di velocità

Componenti della velocità lungo gli assi y e z

Ricordando che la velocità si ottiene derivando il potenziale rispetto agli assi y o z e l’accelerazione continuando la derivare rispetto al tempo, fissando di volta in volta istanti di tempo o di spazio possiamo ricavare il tutto quello che ci occorre.

Componenti y e z della Velocità

Componenti y e z della Velocità

Componenti dell’ accelerazione lungo gli assi y e z

Per quanto riguarda l’accelerazione essa si ricavano derivando le componenti della velocità rispetto al tempo, perciò:

Componenti dell'accelerazione lungo y e z

Componenti dell’accelerazione lungo y e z

Fonti:



Random Post

Muro di contenimento in calcestruzzo semplice

Muro di contenimento in calcestruzzo non armato

Muro di contenimento o sostegno in calcestruzzo non armato: alcune normative da rispettare in Calabria. Il muro di contenimento è un manufatto murario con ha la funzione principale di sostenere o ...

Vai al post...

PREVISIONE LOTTO n° 121 di 150 per GIOVEDÌ 14 SETTEMBRE 2017

Previsione Lotto 14 Settembre 2017

PREVISIONE LOTTO n° 121 di 150 per GIOVEDÌ 14 SETTEMBRE 2017 Esito della previsione precedente: 1)BARI: 1 euro 10eLotto; 2)FIRENZE: Niente; (Ambo VE); 3)BARI: Estratto; 4)CAGLIARI: 1 euro 10eLotto;(...

Vai al post...

Panzanella con il tonno – Ricette semplici

Panzanella con il tonno - Ricette semplici

Panzanella con il tonno – Ricette semplici. Ingredienti della Panzanella con il tonno: 150 g di pane raffermo; 1 pomodoro maturo; 150 g di tonno sottolio; 1/2 cetriolo; mezza cipolla rossa o un ...

Vai al post...

PUBBLICITÀ



 REWEC 3 :Energia dal Mare! Le fonti di energia pulita sono praticamente inesauribili: dal sole
Opere non soggette ad Autorizzazione Sismica. Gli obblighi di denuncia e autorizzazione sismica, secondo quanto
Certificato di Agibilità per Edifici Esistenti - Parte seconda: necessità del Certificato di Agibilità e
Disclaimer:


Questo blog NON è un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7 marzo 2001. Le immagini tratte da internet che possano violare i diritti di autore, previa comunicazione, attraverso la sezione -contatti-, verranno prontamente rimosse o sostituite.

Copyright:


I contenuti presenti su ROMOLETTO BLOG dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati, riprodotti, redistribuiti perché appartenenti all autore stesso. Si vieta la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. Si vieta altresì la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dell autore.


Copyright © 2011 / 2017 - ROMOLETTO BLOG - All Right Reserved

IngAC

Informazioni su Romoletto

Ingegnere Civile, Blogger, Programmatore VB.NET, Lezioni private per scuole medie inferiori e superiori. Per contattarmi scorri la home fino in fondo e vai al form -Contatti-

Navigazione per Articoli della stessa Categoria