Decimale che si ottiene da una frazione


Categoria dell'articolo: Matematica

Lezioni e ripetizioni di matematica, analisi matematica, geometrica analitica ed euclidea, equazioni, disequazioni, logaritmi, goniometria e trigonometria, limiti, derivate, studio di funzione, integrali: teoria, esempi, problemi ed esercizi svolti. Tracce di maturità scientifica svolte. Per scuole medie inferiori e superiori.





Articolo pubblicato da:

Condividi articolo:

Come si fa a sapere che tipo di decimale genera una frazione ridotta ai minimi termini? Ecco la risposta.

Per sapere a priori, o per controllare il tipo di numero che si ottiene con la trasformazione da frazione a numero decimale esistono delle regolette apposite. Si deve procedere. quando possibile, alla riduzione della frazione ai minimi termini; a questo punto si deve controllare il denominatore.

Frazioni e Decimali

Frazioni e Decimali

Semplicemente occorre prestare attenzione al fatto che esso contenga o meno multipli o potenze di 2 e o 5: Infatti:

  • se il denominatore contiene solo il fattore 2 o il 5 o li contiene entrambi, la frazione genera un numero decimale limitato;
  • se il denominatore non li contiene, la frazione genera un numero decimale periodico semplice;
  • se il denominatore contiene altri fattori oltre al 2 e al 5, la frazione genera un numero decimale periodico misto.

Esempi:

  • 13/4: il denominatore è una potenza di 2. (2×2=4)
    La conversione ci dà 3,25 che è appunto un num. dec. limitato.
  • 36/15 è una frazione che ridotta ai minimi termini ci dà 12/5, il denominatore ottenuto è  divisibile per 5 (è proprio 5).
    La conversione ci dà 2,4 che è un num. dec. limitato.
  • 8/9:il denominatore è una potenza di 3 (3×3).
    La conversione ci dà 0,8  (8 periodico) che è proprio un num. dec. periodico semplice.
  • 2/11: il denominatore (11) è un numero che non è multiplo di 2 o 5.
    La conversione ci dà 0,18  (18 periodico) che è un num. dec. periodico semplice.
  • 7/25: il denominatore è una potenza di 5: conversione 0,28 numero decimale limitato.
  • 11/18: il denominatore si scompone in 2*3*3.
    La conversione ci dà 0,61 (1 periodico) quindi si ottiene un num. dec. periodico misto.

Ricorda:

Le frazioni ridotte ai minimi termini che hanno a denominatore multipli di 10 (che per l’appunto è 2×5), quindi 10,100,1000 e cosi via originano sempre decimali limitati, con tanti posti dopo la virgola quanti sono gli zeri a denominatore. Può essere comodo, in questo senso, riuscire a portare a frazione decimale le frazioni ridotte per effettuarne rapidamente il calcolo a mente:

Esempi: 
23/100 = 0,23
1/5    = 2/10 = 0,2
31/50  = 62/100 = 0,62
3/1000 = 0,003
7/25   = 28/100 = 0,28

Link utili:



Random Post

Pagina Web rimossa: come ritrovarla?

Pagina Web scomparsa - Google Cache

Come ritrovare (se possibile) una pagina web o un’articolo di un blog non più disponibile o cancellato dal world wide web. Navigando su internet capita spesso di aver  trovato un avviso, un ar...

Vai al post...

Casa – Interpretazione dei sogni

Casa - Interpretazione dei sogni -

Casa, abitazione, edificio: interpretazione, significato, numeri associati al sogno. La casa nel sogno rappresenta nei sogni il grado di evoluzione e crescita della persona che la sogna. Rappresenta l...

Vai al post...

Cavoli, cavolo – Interpretazione dei sogni

Cavoli,cavolo - Interpretazione dei sogni

I cavoli nei sogni: significati, interpretazioni e numeri della smorfia associati al sogno. I cavoli sono considerati una tra le verdure più  salutari per via delle loro tante proprietà benefic...

Vai al post...

PUBBLICITÀ



Maturità Scientifica 2017 - Questionario - Quesito 9 - Matematica Una serie di problemi di
Maturità Scientifica 2017 - Questionario - Quesito 8 - Matematica Una serie di problemi di
Maturità Scientifica 2017 - Questionario - Quesito 7 - Matematica Una serie di problemi di
Disclaimer:


Questo blog NON è un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7 marzo 2001. Le immagini tratte da internet che possano violare i diritti di autore, previa comunicazione, attraverso la sezione -contatti-, verranno prontamente rimosse o sostituite.

Copyright:


I contenuti presenti su ROMOLETTO BLOG dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati, riprodotti, redistribuiti perché appartenenti all autore stesso. Si vieta la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. Si vieta altresì la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dell autore.


Copyright © 2011 / 2017 - ROMOLETTO BLOG - All Right Reserved

IngAC

Informazioni su Romoletto

Ingegnere Civile, Blogger, Programmatore VB.NET, Lezioni private per scuole medie inferiori e superiori. Per contattarmi scorri la home fino in fondo e vai al form -Contatti-

Navigazione per Articoli della stessa Categoria